Isolamento termico della casa


L’isolamento termico della casa per mezzo di un cappotto è un’ottima soluzione per il risparmio energetico degli edifici. Come spesso accade in edilizia, la prestazione ottimale è garantita soltanto da un prodotto progettato e istallato correttamente per offrire un isolamento termico davvero efficace e quindi un reale risparmio in bolletta.

Isolamento termico della casa: il cappotto esterno è una delle soluzioni migliori.

Il cappotto termico non è l’unico modo per procedere con l’isolamento della casa, ma è sicuramente è uno dei sistemi più utilizzati. Il successo di questa soluzione è dato soprattutto dal garantire un clima fresco in estate e caldo in inverno all’interno dell’edificio isolato. Il cappotto viene applicato (preferibilmente) sulle pareti esterne dell’edificio, perché consente di evitare effetti di condensa e formazione di muffe preservando la struttura della casa dal degrado.

Per procedere correttamente con l’isolamento termico della casa, il primo passo da fare, è analizzare le condizioni dell’edificio e produrre un calcolo di verifica delle dispersioni termiche in relazione alle caratteristiche costruttive dell’immobile. Esistono oltretutto delle agevolazioni fiscali per chi migliora con una ristrutturazioni le prestazioni energetiche della propria abitazione.

La garanzia di prestazioni ottimali per l’isolamento termico, è garantita dalla progettazione, ma anche dalla scelta di materiali di qualità. Non tutti i materiali sono equivalenti in quanto ciascuno ha un diverso coefficiente di conducibilità termica. Il rapporto tra la qualità del prodotto che compone il cappotto e lo spessore dello stesso è un ulteriore fattore da valutare per avere un concreto risparmio in bolletta e una certificazione energetica che sia davvero reale delle prestazioni dell’edificio.

Ultimo elemento da considerare per l’isolamento termico della casa, ma non meno importante, è la posa del cappotto sulle pareti esterne. Questo passaggio è determinante perché se il progetto di un cappotto fatto con materiali straordinari è impeccabile, ma la sua posa è approssimativa, l’efficacia energetica sarà impercettibile. Una nota particolare va alla posizione dei pannelli: ogni singolo pannello deve essere posato senza soluzioni di continuità, incollato alla parete e fissato con dei tasselli.

Per un isolamento termico della casa ottimale, questa condizione è da preferire per due ragioni: una estetica, perché la parete sarà omogenea e perfetta per la tinteggiatura finale; energetica, perché la garanzia di prestazione sarà garantita al 100% soltanto con una posa eccellente dei pannelli.

Cappotto_termico

Come funziona il cappotto termico.

Il mercato offre moltissime soluzioni per realizzare cappotti termici esterni, usufruendo di materiali naturali, minerali e di sintesi. Ogni materiale offre caratteristiche, prestazioni e costi da valutare in base alle esigenze reali dell’edificio (e della famiglia) e del budget a disposizione.

Per avere maggiori informazioni, contattaci senza impegno per scoprire i vantaggi dell’isolamento termico della tua casa.

Pompa di Calore + Fotovoltaico a Zero!

ristrutturazione tetto
Grazie al Super EcoBonus 110% puoi sostituire la caldaia e installare il fotovoltaico a Zero Euro.
SCOPRI COME FARE
Contattaci per maggiori informazioni
close-link
Click Me